Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for giugno 2009

red_14_20

Img_2736

Recensione ristorante.

Volano alte le aquile sui paesaggi ancora parzialmente innevati dell’Aubrac, sullo spartiacque verso l’Aveyron. Qualche chilometro più giù, qualche decina di curve più giù, nel padiglione avveniristico a basso impatto ambientale, vola molto più bassa la cucina dei Bras.
Tre stelle. 19/20 mi . Wordl Best Restaurant in Francia .  Difficile crederci ancora.
Mesi di prenotazioni sold out.  Ma non è quel Bras che ricordavo nitidamente.

(altro…)

Read Full Post »

red_19_20

Img_2736

Recensione ristorante.

Festeggiamo la cucina dei Roca hermanos!
La più amata dagli italiani.
E finalmente anche dagli spagnoli.
Mai si è vista una simile convergenza di pareri entusiasti su un ristorante straniero da parte dei clienti del nostro paese, così spesso affezionati a usi, gusti e costumi italici.
Non ricordiamo di aver mai visto, letto o ascoltato lamentele dopo un passaggio da Girona.
Anche la Spagna e la Francia ora li pongono finalmente ai vertici assoluti.

(altro…)

Read Full Post »

red_19_20

Img_2736

Recensione ristorante.

Denia, Maggio.
Caldo.
Afrore spagnolo.
Strada interminabile da Gandia.
Impazienza.
Sollievo.
Oasi.
Stupore.
Meraviglia.

(altro…)

Read Full Post »

red_18_20

Img_2736

Recensione Ristorante.

Non è un mistero che le cucine complicate, con troppi ingredienti nel piatto, non siano nelle mie corde. La classe di un cuoco la riconosco quando riesce a stupirmi con l’essenziale : un ingrediente, un abbinamento, una cottura. L’eleganza della semplicità, come ripete sovente il Maestro Marchesi.

Ecco, Ciccio Sultano è l’eccezione che conferma la mia personale regola. Io adoro la sua cucina barocca. Anche perché è nitida, pulita, lineare, scintillante come poche. Spesso assesta colpi e staffilate sensoriali da ko tecnico alla prima ripresa. Ciccio ha la capacità di abbinare molti ingredienti riuscendo nel difficile duplice intento di trovare equilibrio tra gli stessi e nettezza di sapori nell’insieme. Tutto ciò che è dichiarato è, oltre che visibile, anche riscontrabile al palato.

(altro…)

Read Full Post »

red_17_20

Img_2736

Recensione ristorante.

2 aprile 2006 , 2 aprile 2009.
Chi poteva dubitare della solidità , della continuità , dell’evoluzione della cucina senza compromessi di Mauro Colagreco, ora può rasserenarsi e fruire con gioia della più frizzante cucina della Riviera.
Mauro ha sistemato un paio di contrattini di consulenza tra Argentina e Francia, che gli possono consentire di puntare in alto, molto in alto, con una relativa serenità, qui al Mirazur.
Nulla di confidenziale o nascosto.
Aprite il sito e vedrete alla luce del sole cosa gli ha offerto l’Argentina.
Ma anche il litorale francese non si è tirato indietro di fronte a illuminato talento.
(altro…)

Read Full Post »