Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Alberto Cauzzi’

Senza valutazione.

Img_2736

Cronaca SMS di un naufragio, forse annunciato

Scicli è uno dei gioielli del barocco siciliano. Situata a pochi kilometri dalla costa, nasconde angoli e scorci indimenticabili. Scicli ospita ben sette chiese, tutte visitabili, tra cui spicca un bellissimo Duomo che non ha nulla da invidiare a quello di Ragusa Ibla. Ed a pochi passi dal Duomo pure qui, in un palazzo di fine settecento sapientemente ristrutturato a  hotel de charme, ha sede un ristorante gourmet.

“Pronto? siete aperti questa sera?”
“Si, certamente. Noi però abbiamo solo il menù Gourmet su prenotazione, facciamo la spesa la mattina per la cena”

(altro…)

Annunci

Read Full Post »

red_19_20

800

Recensione ristorante.

Dal Pescatore è senza ombra di dubbio un’istituzione dell’alta cucina italiana. Un ristorante che da ormai quasi un secolo, sotto varie forme ed in continua crescita, delizia i palati di appassionati e semplici avventori di tutto il mondo. Un ristorante che è in simbiosi con la famiglia che l’ha creato, che ha garanzie di continuità grazie ai figli Giovanni e Alberto che porteranno avanti ciò che Antonio e Nadia hanno reso grande ed unico. Un ristorante, anzi Il Ristorante. Un luogo in cui la sobria eleganza, espressione del massimo lusso di campagna degli ambienti, si fonde con un servizio impeccabile ed unico in Italia.
(altro…)

Read Full Post »

cipollasmall1_3

Img_2736

Recensione ristorante.

Cosa succede ad un Gourmet in vacanza con la famigliola, magari con alcuni amici, buongustai ma non così pazzi da recarsi, come avremmo fatto noi, nell’unico bistellato dell’isola ? Si cerca di sopravvivere, addirittura stimolati dalla ricerca del buono ma non necessariamente del lussuoso, perché è profondamente falso che noi gourmet non ci adattiamo, che diventiamo rigidi ed intransigenti nonché un pochino isterici se non ceniamo in un bistellato alla settimana. Perché noi gourmet siamo principalmente per il buono e sano, siamo per il gusto della scoperta, godiamo profondamente di fronte ad un piatto, come il mio, di salumi di “U’nustrale”, razza autoctona di maiale nero, allevato allo stato semibrado ed alimentato a ghiande e castagne. Perché ci illuminiamo ai racconti del proprietario sull’estrema cura, riscontrabile anche al palato, profusa per allevare questi piccoli animali di massimo 90/100 Kg che, dopo un paio d’anni di maturità, passano a miglior vita e vengono insaccati in budello di qualità, risultando al termine del processo di stagionatura materia ancor più pregiata della kelly di Hermes proposta due vetrine più sotto 😉 (altro…)

Read Full Post »

blue_14_20

Img_2736

Recensione ristorante.

Bellagio è un luogo magico. La tortuosa stradina che vi porta in questa ridente località di villeggiatura sul lago di Como è di per se rivelatrice. No, qui non si arriva per caso. Soprattutto non si arriva facilmente. Ma chissà come faranno gli stormi di Russi che in blocco vogliono catapultarsi in questa perla affacciata sul lago di Como ? Certamente useranno il motoscafo o l’elicottero. Ed invece è così bello, così sensuale lasciarsi cullare da quella stradina stretta e tortuosa, al cui termine si apre questo paradiso incantato.

(altro…)

Read Full Post »

blue_16_20

Img_2736

Recensione ristorante.

Questa è prima di tutto una storia d’Amore. Quella tra Claudia e Riccardo, uniti sin da ragazzini ed ancor più oggi nel loro stupendo progetto di vita : due graziose figliole ed il loro ristorante, incastonato nella fu capitale del Montefeltro, quel Pennabilli che è lontano da tutto e da tutti. Per arrivare in questo grazioso borgo a cavallo tra Romagna e Marche occorre impegnarsi non poco. Ma che bello percorrere quei tornanti, in un afoso e grigio pomeriggio di Maggio, per poi giungere in un luogo affascinante per quanto è lento, calmo e silenzioso.

(altro…)

Read Full Post »

red_14_20

Img_2736

Recensione ristorante.

Matteo Fronduti ed il suo manna fanno parte di quella categoria di ristoranti che oggi viene definita tramite il neologismo Bistronomia. Termine che identifica ristoranti informali, “no frills”, con prezzi contenuti ma con una proposta di cucina originale, che può fregiarsi del termine cucina d’autore.

(altro…)

Read Full Post »

red_14_20

Img_2736

Recensione ristorante.

La vita è bella perchè ti riserva sempre sorprese. Un profumo, un sapore, un incontro, un ricordo. E’ il piacere di questa scoperta che genera così tanta energia positiva da lasciarti quasi stordito. Ti pervade le viscere più profonde, ti penetra quanto solo una fredda lama saprebbe fare. In un bel giorno di primavera la mia mente è andata spesso a questo pensiero. Ed è così che sono capitato a San Secondo Parmense, imboccato dal buon Luigi Cremona, immerso in una giornata che solo così poteva essere : cielo limpido e terso, un verde mai visto da queste parti. Un lungo viaggio nelle terre verdiane (Busseto è a pochi kilometri da qui) che mi ha intrigato, ancor prima di sedermi al tavolo. Il viaggio, si, il viaggio è stato il momento più bello di questo incontro. Non che la cucina di Sergio Preziosa non mi sia piaciuta, tutt’altro!

(altro…)

Read Full Post »

Older Posts »